SHILAJIT

Origine delle montagne Montagne dell'Himalaya

  • Aiuta la produzione naturale di testosterone
  • Supporta la funzione mentale e cognitiva
  • Recupero muscolare e buona salute di ossa e articolazioni
  • Migliora le difese immunitarie, è anche antinfiammatorio e analgesico.
  • Riduce le allergie e i problemi respiratori, riduce lo stress e allevia i disturbi digestivi.

Estratto di shilajit (Asphaltum punjabianu)
(standardizzato a 50 % di acido fulvico e 12 % di acido umico) involucro della capsula vegetale (idrossi propil metil cellulosa)

CAPSULE: assumere una capsula al giorno con un abbondante bicchiere d'acqua. Preferibilmente al mattino.

RESINA: assumere 500 mg al giorno in un bicchiere di acqua calda per una migliore dissoluzione.

100% Naturale

Qualità superiore

Capsula vegetariana

Origine delle montagne dell'Himalaya

Un dono della natura con molti benefici

 

ESTRATTO PURO DI HIMALAYA

Lo shilajit non è né un minerale né un vegetale... È un po' tutte e due le cose! È il risultato di una combinazione di materia vegetale e rocce che sono state mescolate e agglomerate. Di conseguenza, è ricco di minerali e può fornire altrettanti benefici.

LA COMPOSIZIONE DELLO SHILAJIT

La sua composizione e attività biologica può variare a seconda della geografia e dei fattori ambientali.

Ecco perché è importante conoscere l'origine e la composizione dello shilajit. 

Il nostro shilajit proviene esclusivamente dall'Himalaya ed è raccolto ad alta quota.

I principali costituenti dello shilajit comprendono l'acido fulvico, i dibenzo-α-pironi (DBP, noti anche come urolitine), le cromoproteine DBP (DCP), l'acido umico e altri oligoelementi; i primi tre sono considerati i principali principi attivi. Lo shilajit è noto per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie ed è stato a lungo utilizzato nella medicina tradizionale per un'ampia gamma di malattie. Nella medicina ayurvedica, lo shilajit è classificato come rasayana, cioè migliora la vitalità e la longevità. Sebbene la ricerca sull'uomo sia attualmente limitata, lo shilajit rimane un promettente oggetto di studio.

I BENEFICI DELLO SHILAJIT

Le ricerche suggeriscono che lo shilajit può agire come antiossidante, antinfiammatorio, antimicrobico e adattogeno, oltre ad avere proprietà antiulcera, anabolizzanti, antidiabetiche e di modulazione del sistema immunitario.

Le prime ricerche condotte sull'uomo hanno evidenziato gli effetti positivi dello shilajit su diversi parametri di salute. Ad esempio, uno studio controllato con placebo condotto su 96 uomini di età compresa tra 45 e 55 anni ha dimostrato che la somministrazione di shilajit ha aumentato significativamente i livelli ematici di testosterone. Si ritiene che lo shilajit possa favorire la fertilità maschile aumentando i livelli di testosterone e migliorando il numero e la qualità degli spermatozoi. Può anche contribuire a mantenere l'integrità di vari tessuti corporei, come i muscoli, il tessuto connettivo e la pelle, promuovendo la produzione di proteine della matrice extracellulare, come il collagene, e stimolando il flusso sanguigno dei tessuti. Inoltre, lo shilajit sembra avere un'influenza positiva sulla salute delle ossa, aumentando la densità minerale ossea e riducendo i marcatori del rimodellamento osseo. È anche associato a un miglioramento dello stato antiossidante e a una riduzione di un biomarcatore dell'infiammazione sistemica (hsCRP).

In conclusione, lo shilajit aumenta naturalmente la produzione di testosterone. Può aumentare la forza, la fertilità maschile e la resistenza. Può sostenere la salute mentale e cognitiva, nonché la salute del fegato e del cuore. Migliora il recupero muscolare e la salute di ossa e articolazioni. Può migliorare il sistema immunitario ed essere antinfiammatorio. Può ridurre le allergie e i problemi respiratori. Aiuta a sciogliere i cristalli di calcio che si depositano sui nostri tessuti.

COME FUNZIONA LO SHILAJIT?

L'acido fulvico e l'acido umico si distinguono come potenti antiossidanti, contribuendo a migliorare la capacità antiossidante dell'organismo e a ridurre lo stress ossidativo. Questi effetti potrebbero spiegare molti dei benefici osservati con lo shilajit. Ad esempio, gli studi hanno dimostrato che lo shilajit aumenta i livelli di enzimi antiossidanti nel sangue, come la superossido dismutasi, la glutatione perossidasi e la catalasi. Aumenta anche i livelli di antiossidanti endogeni come il glutatione, la vitamina C e la vitamina E, riducendo i livelli di malondialdeide.

Lo shilajit sembra inoltre sostenere l'integrità dei tessuti, agendo in parte attraverso l'induzione dell'espressione di geni coinvolti nella produzione di proteine della matrice extracellulare, in particolare collagene, elastina e fibronectina, nonché nella formazione dei vasi sanguigni. Questi meccanismi sottolineano il ruolo benefico dello shilajit nel preservare la salute dei tessuti e nel promuovere una risposta antiossidante equilibrata nell'organismo. Esplorate queste interessanti scoperte sul nostro sito web per comprendere meglio i benefici dello shilajit per il vostro benessere generale.

CI SONO EFFETTI NEGATIVI NELL'ASSUNZIONE DI SHILAJIT?

Sebbene lo shilajit appaia generalmente sicuro, senza alcuna prova di tossicità sulla base dei dati disponibili provenienti da studi sull'uomo e sugli animali, è fondamentale sottolineare che non è consigliabile utilizzare shilajit che non sia stato adeguatamente lavorato o purificato. Un tale prodotto potrebbe potenzialmente contenere micotossine, metalli pesanti e altri composti dannosi per la salute. La qualità e la purificazione dello shilajit sono quindi aspetti cruciali da considerare quando lo si utilizza.

Naturalmente, presso "DIX" lo shilajit è stato trattato, purificato e controllato per garantire un'elevata qualità senza metalli pesanti o contaminazioni.

I risultati degli esami di laboratorio sono a vostra disposizione.

LA SUA STORIA

Nel corso degli anni, il muschio, i fiori e tutta la materia organica che era imprigionata dalla pietra si sono gradualmente fusi con essa per darci infine questo prodotto eccezionale! Ciò consente allo Shilajit di contenere un gran numero di minerali e oligoelementi, nonché acido umico e acido fulvico.

DOVE POSSO ACQUISTARE LO SHILAJIT?

Sul nostro sito troverete una fonte sicura di shilajit, che è stato elaborato, analizzato e purificato per fornirvi un prodotto di alta qualità. shilajit di altissima qualità contenente 50% di acido fulvico e 12% di acido umico.

 

Studi : PMC6364418; PMC4948208; PMID: 20078516; PMC4883068; Corpus ID: 98753312;  PMID: 2953069; PMID: 22128261; 

it_ITItaliano